11 Settembre 2021

AL RED BULL RING FELICE JELMINI VINCE GARA 1

<it></it>

Al Red Bull Ring è Felice Jelmini a festeggiare dal gradino più alto del podio di Gara 1 della Clio Cup Europe. Il pilota della PMA Motorsport, dopo essere scattato dalla pole, è infatti riuscito a mantenere costantemente il comando della gara, nonostante l’intervento di ben tre Safety Car che hanno ogni volta azzerato il margine guadagnato.

Al termine dei 13 giri coperti lungo i 4.318 metri del tracciato austriaco, Jelmini ha preceduto sotto la bandiera a scacchi i francesi David Pouget (GPA Racing) e Marc Guillot (Milan Competition), secondo nella classifica del Gruppo A dedicata all’Italia. 

Fuori dai giochi, mentre lottava per il podio, Gabriele Torelli (Faro Racing) in seguito ad un violento contatto con Anthony Jurado (Milan Competition), che proprio per aver tamponato il rivale è stato squalificato. Un incidente che consente a Guillot di fare un balzo in avanti verso il titolo del Gruppo A, graduatoria che già guidava all’arrivo in Austria davanti proprio a Guillot e Torelli.

Ad approfittare dell’uscita di scena dei due rivali è stato Filippo Berto (Oregon Team), salito così in quarta posizione assoluta e terzo del Gruppo A davanti a Lorenzo Nicoli (Progetto E20 Motorsport). I due piloti hanno anche conquistato la classifica Challenger, con Yeraly Ospanov terzo. Fra i Gentlemen successo di Alessandro Sebasti Scalera (Milan Competition) davanti a “Due” e Quinto Stefana, entrambi con i colori dell’Oregon Team.

Il weekend austriaco proseguirà domani con le Qualifiche 2 (9.40) e Gara 2 (16.20).