31 Luglio 2020

Trebbi e Ricciarini si dividono le pole di Misano

<it></it>

La Clio Cup Italia ha riacceso i motori quest’oggi a Misano, teatro del secondo dei cinque doppi appuntamenti previsti per la stagione 2020.

Nei due turni di prove libere ad aprire le “danze” è stato nuovamente Cristian Ricciarini (Essecorse), che in Riviera ha ripreso da dove aveva lasciato, ovvero dalla doppia affermazione ottenuta sul circuito di casa del Mugello.

La prima qualifica ha visto salire in cattedra Giacomo Trebbi, che si è regalato la prima partenza dal palo dell’anno al volante di una Clio RS 1.6 turbo schierata dalla Explorer Motorsport. A completare la prima fila è stato proprio Ricciarini, il quale ha tenuto il comando delle operazioni per buona parte del turno, mentre ad ottenere il terzo responso è stato Giulio Bensi (Faro Racing), che ha dimostrato ancora una volta di avere tutte le carte in regola per fare bene nel monomarca targato Fast Lane Promotion. Sulla quarta casella si è portato Massimiliano Danetti, reduce da un ottimo Mugello, dove ha ottenuto il piazzamento d’onore nella prima manche al volante di una vettura della PMA Motorsport. Buona la performance di Ermes Della Pia (Melatini Racing), quinto davanti a Lorenzo Vallarino (MC Motortecnica) e Fulvio Ferri (Faro Racing). A completare la top 10 del turno sono stati i due alfiere dell’Oregon Team “Due” e Alessandro Tarabini, che hanno preceduto l’esordiente Gianalberto Coldani (PMA Motorsport).

Nel secondo turno ufficiale a tirare fuori gli “artigli” è stato il leader Ricciarini, che ha staccato il miglior responso della giornata fermando le lancette del cronometro su un sonoro 1’52”557. Staccato di poco meno di quattro decimi Danetti, che in Gara 2 partirà così dalla prima fila. Piacevole sorpresa per il terzo tempo di Andrea Chierichetti (MC Motortecnica), alla sua seconda apparizione nella serie dedicata alle berline Renault. Quarto responso per Bensi, che ha messo dietro i due giovani Tarabini e Coldani.

Domani la prima gara della durata di 25’ scatterà alle 15.20 e verrà trasmessa in diretta su MS Motor TV, visibile sul canale 228 di Sky e in streaming sul sito www.msmotor.tv