22 Giugno 2020

Faro Racing ufficializza l'equipaggio Ferri-Macina

<it></it>

Il team Faro Racing svela un altro tassello per il proprio impegno nella Clio Cup Italia 2020 che prenderà il via dal Mugello nel fine settimana del 18 e 19 luglio. Dopo avere già da tempo ufficializzato la “new entry” Giulio Bensi ed Ercole Cipolla, la squadra guidata da Fabrizio Paolo Tablò ha definito il nome del pilota che guiderà la terza delle quattro RS 1.6 turbo che intende schierare al via. Anzi i nomi dei piloti, visto che saranno in due ad alternarsi in questo caso al volante, per disputare nell’arco di ciascun weekend una gara a testa.

Uno di loro è l’esperto Fulvio Ferri, romano classe 1976, il quale ha preso parte ai primi tre doppi round del calendario dello scorso anno, presentandosi con la vittoria conquistata proprio sul circuito toscano del Mugello. Ferri, che in seguito mise a segno due ottimi quarti piazzamenti nella tappa di Imola (dove ottenne anche la pole al termine di entrambe le sessioni di qualifica), è dunque pronto a fare il suo ritorno nel monomarca della Fast Lane Promotion, ma questa volta in coppia con un rookie assoluto.

Ad darsi il cambio con lui su una delle berline Renault del team Faro Racing, ci sarà infatti Roberto Macina, anch’egli romano ma in pratica all’esordio in auto e già in azione qualche giorno fa in occasione di un primo test.

“Determinazione e competenza sono alla base di ogni successo. Il lavoro svolto nei test con Fulvio e Roberto ha portato a dei riscontri cronometrici di rilievo, sia in termini di velocità sul giro che sul passo gara - ha commentato Tablò - Il lavoro di tutto il team e l'affiancamento di Fulvio si sono rivelati determinanti per la crescita di Roberto che, dal canto suo, è dotato di innate capacità di guida e di predisposizione all'apprendimento”.

Nella volontà di Tablò c’è quella di presentarsi in pista anche con una quarta vettura.