18 Giugno 2020

Clio Cup Italia eSport Series & Press League: a Misano Stefano Zeni ritorna leader

<en></en><fr></fr><es></es><de></de><pt></pt><ru></ru><ch></ch><it></it>

Il terzo dei cinque appuntamenti della Clio Cup Italia eSport Series & Press League, trasmesso in diretta streaming sulla pagina ufficiale YouTube di Renault Italia e disputatosi virtualmente domenica scorsa sul circuito di Misano, ha visto nuovamente al via 29 partecipanti tra piloti reali, “sim racer” e giornalisti.

Non poche sono state le sorprese, benché a monopolizzare tutto il weekend sia stato Stefano Zeni. Il pilota del team Melatini Racing ha replicato ciò che aveva fatto nell’apertura di Monza, conquistando una doppia pole e due vittorie. Il bergamasco è riuscito così a mantenere il comando nella classifica riservata ai “sim racer” e a riprendersi la leadership dell’assoluta che aveva perso (dopo un secondo round di Imola per lui particolarmente sfortunato) a favore di Gianmarco Quaresmini. Quest’ultimo, pur essendo stato escluso dalla prima delle due gare di Misano a causa di un’irregolarità tecnica e poi autore di un terzo piazzamento, segue adesso con un divario di 15 lunghezze. Alle sue spalle c’è Felice Jelmini (PMA Motorsport), che ha concluso secondo in Gara 1 e adesso ha 16 punti in meno rispetto al veloce bresciano.

Lo stesso Jelmini ha raggiunto Quaresmini in vetta alla classifica dei piloti reali, che vede adesso entrambi appaiati con 97 punti contro i 71 Roberto Albertini, titolare dello sponsor Montespada. Tra i “sim racer”, Daniele Giuntini di Motori nella Leggenda è secondo in campionato a 20 lunghezze da Zeni, dopo avere messo a segno sempre a Misano un secondo e un quarto posto di categoria. Subito dietro, a 32 punti dal capoclassifica, segue il suo compagno di squadra Fabizio Ninci.

Un capitolo a parte merita la Press League, che ha visto Michele Faccin proseguire la sfilza di successi inaugurata a Imola, portando a quattro il numero di affermazioni consecutive. Il portacolori di Infomotori ha così rafforzato la propria leadership di classe, distaccando di 50 punti tondi Riccardo Azzoli (La Gazzetta dello Sport), per l’occasione assente. A salire sul podio di Misano sono stati anche Paolo Mazzei di Patentati.it e Flavio Atzori (Motorsport.com Italia), nell’ordine secondo e terzo in Gara 1. Lo stesso Atzori ha conquistato un ottimo secondo posto nella seconda gara, seguito nella circostanza da Mirco Magni di Quattroruote.

Da evidenziare ancora l’ottimo esordio del pilota reale Gabriele Torelli (Simoni Racing), secondo nei due turni di qualifica e poi autore di un quarto e un secondo posto assoluto.

Il prossimo appuntamento della Clio Cup Italia eSport Series & Press League si disputerà al Mugello domenica 28 giugno e precederà di due settimane il conclusivo round di Vallelunga.