08 Gennaio 2020

PMA Motorsport punta a schierare quattro vetture

<en></en><fr></fr><es></es><de></de><pt></pt><ru></ru><ch></ch><it></it>

Continua a crescere la “entry list” della Clio Cup Italia. Ai nastri di partenza della stagione 2020 che prenderà il via da Monza il 16 e 17 maggio, ci sarà anche la PMA Motorsport. Un nome inedito per il monomarca riservato alle veloci berline Renault, ma con un “know how” sicuramente importante.

Il team è infatti gestito da Paolo Ansaloni, figura di riferimento nell’ambio della serie della Fast Lane Promotion. Così come lo è quella di Samuel Francalanci, impegnato nel duplice ruolo di direttore sportivo e responsabile acquisizione dati per ciò che riguarda la telemetria.

Di rilievo sarà la presenza della PMA Motorsport nella Clio Cup Italia, dal momento che l’obiettivo è quello di schierare al via ben quattro vetture RS 1.6 turbo. Due di queste per i già confermati Fabrizio Ongaretto e Paolo Felisa.

Il primo è stato uno dei protagonisti dell’edizione 2019, in cui si è distinto conquistando tre podi e facendo suo il titolo Gentlemen. Ongaretto può essere ormai considerato uno dei piloti più esperti del monomarca Renault. E della sua esperienza ne farà certamente un’arma per puntare questa volta al primato assoluto.

Dopo aver fatto solo un’apparizione lo scorso anno in occasione del round inaugurale del Mugello, Felisa prenderà parte a tutto il campionato, intenzionato a tener alti i colori della squadra.

Ancora da definire sono invece i nomi degli altri due piloti.