12 Ottobre 2019

A Imola doppia pole di Felice Jelmini nell'ultima qualifica della stagione

<it></it>

Felice Jelmini è assolutamente determinato a chiudere in bellezza la stagione 2019, che lo ha già matematicamente incoronato campione della Clio Cup Italia in occasione del penultimo round di Vallelunga. A Imola, nel sesto e conclusivo appuntamento del monomarca riservato alle veloci RS 1.6 turbo di casa Renault, il giovane pilota del team Composit Motorsport ha dominato le due sessioni di prove libere del venerdì, per poi centrare oggi una doppia pole nelle qualifiche.

Sul circuito del Santerno il lombardo partirà così davanti a tutti nelle ultime due gare del calendario, puntando a infrangere il record delle otto vittorie che attualmente detiene assieme allo spagnolo Oscar Nogues, nel 2011 a sua volta vincitore della serie della Fast Lane Promotion.

Suo il miglior tempo di 2'03"205 al termine del primo turno di prove ufficiali di questo pomeriggio, con uno straordinario Lorenzo Vallarino, al via con i colori della MC Motortecnica, autore per l'occasione del suo migliore responso in qualifica e alla fine secondo con un divario di 867 millesimi. Seconda fila per Filippo Distrutti (NextOneMotorsport), attuale leader della classifica Junior, e Fabrizio Ongaretto (Composit Motorsport). Dietro di loro, nell'ordine, "Due" (Oregon Team) e Giacomo Trebbi (Explorer Motorsport).

Nella seconda sessione utile, Jelmini si è ulteriormente migliorato, "stampando" il tempo di 2'02"947. Con un ritardo di sette decimi, alle sue spalle ha chiuso Distrutti. Ancora bene Trebbi e Ongaretto, nell'ordine terzo e quarto. Sorprendente il quinto piazzamento di Aldo Cesare Ponti, per l'occasione al suo rientro dopo quattro anni di "stop" con il team Faro Racing. Di nuovo in evidenza Vallarino, che si è attestato sesto.

Nella Clio Cup Press League di Renault Italia, ottimo risultato del giornalista di Autosprint, Alberto Sabbatini, che nel secondo turno ha chiuso decimo. Quattordicesimo responso per il suo collega Mario Cornicchia (MotorBox), alla sua terza gara in auto e al debutto assoluto al volante di una Clio.

La prima delle due gare della durata di 25 minuti prenderà il via domani alle ore 8.45, con Gara 2 in programma alle 15.30, sempre con il “live streaming” raggiungibile da renaultsportitalia.it.