13 Aprile 2019

Al Mugello Matteo Poloni inaugura la stagione centrando una doppia pole

<en></en><fr></fr><es></es><de></de><pt></pt><ru></ru><ch></ch><it></it>

 

Al Mugello è Matteo Poloni l'uomo della pole. Il pilota della Essecorse ha stabilito il tempo più veloce in entrambe le sessioni di qualifica del primo appuntamento della Clio Cup Italia 2019, proprio come aveva fatto lo scorso anno, aggiudicandosi inoltre il trofeo messo in palio da RCI Banque, "main sponsor" sulla vettura della Clio Cup Press League.
Ed è confronto annunciato con il vicecampione 2018 Felice Jelmini, che in Gara 2 scatterà dalla prima fila. Il giovane portacolori del team Composit Motorsport aveva concluso il primo turno utile davanti a tutti, prima di vedersi cancellare il suo migliore responso poiché ottenuto in regime di Virtual Safety Car.
Subito in evidenza anche Filippo Distrutti (NextOneMotorsport) che partirà nell'ordine dalla seconda e terza posizione della griglia. Bene al rientro Fulvio Ferri, terzo nella Q1 con una delle tre RS 1.6 turbo portate in pista da Faro Racing. Ad avviarsi sempre dalla seconda fila in Gara 1 sarà il suo compagno di squadra Andrea Mosca, mentre Massimiliano Danetti occuperà la stessa posizione al via di Gara 2 davanti all'altra vettura della MC Motortecnica di Lorenzo Vallarino. Tra i più veloci anche "Due", che ha rispetivamente bloccato i cronometri sul quinto e sesto tempo con una vettura dell'Oregon Team.
Ottimo l'exploit della "lady" Francesca Raffaele, 16 anni, al suo debutto sempre con l'Oregon Team e settima al termine della prima sessione.
Nella Clio Cup Press League di rilievo la prestazione di Gian Luca Pellegrini (al proprio esordio nella categoria) e Andrea Stassano, entrambi in rappresentanza della rivista Quattroruote ed ambedue dodicesimi
La prima delle due gare di 25 minuti scatterà domani mattina alle ore 10.15, con Gara 2 alle 15.55, sempre con il live-streaming su renaultsportitalia.it.