11 Febbraio 2019

"Saetta McQueen" e MC Motortecnica nuovo binomio per la Clio Cup Italia 2019

<en></en><fr></fr><es></es><de></de><pt></pt><ru></ru><ch></ch><it></it>

“Saetta McQueen” si appresta a salire nuovamente sul ring della Clio Cup Italia. Il ligure con un’importante esperienza nei vari monomarca Renault, disputerà tutta la stagione 2019 con i colori del team MC Motortecnica.

Dopo avere fatto il proprio esordio nel Mégane Trophy esattamente dieci anni fa, “Saetta McQueen” ha al proprio attivo diverse partecipazioni nei vari campionati nazionali Clio (sia in Italia che all’estero) e nella serie europea riservata alle veloci berline della casa francese.

Dopo avere preso parte nel 2018 a quattro appuntamenti, ha deciso pertanto di affrontare un impegno più costante. Un impegno per il quale si sta preparando anche fuori dalle piste, allenandosi con la ASD Fighting Boxe Imperia.

“Ho iniziato a praticare la boxe da pochi mesi - ha raccontato “Saetta McQueen”, pilota che corre appunto con il curioso pseudonimo che prende spunto dal personaggio immaginario di Cars - Del resto prima di salire in macchina ho preso il brevetto di pilota d’aereo acrobatico, ho praticato lo sci, poi il calcio e l’arrampicata libera. Volevo correre in auto da quando ero giovanissimo e adesso è una delle cose che faccio con più passione”.

Per la MC Motortecnica si tratterà di un impegno importante. La squadra di Moreno Cortelazzo e Mattia Capelli, alla sua sesta stagione di fila nella Clio Cup Italia, tornerà infatti ad essere presente con tre vetture (i nomi degli altri due piloti verranno annunciati a breve) e lo farà questa volta in pianta stabile. Lo scorso anno, con Massimiliano Danetti, ha conquistato il titolo Gentleman, bissando il risultato ottenuto nel 2016. Una sfida che adesso è pronta a rinnovare e che entrerà nel vivo tra poco più di due mesi con il round inaugurale del Mugello del 13 e 14 aprile.