02 Novembre 2018

"Due" davanti nel primo turno di libere

<it></it>

Sul tracciato francese del Paul Ricard, miglior tempo di "Due" al termine della prima sessione di prove libere. Il pilota dell'Oregon Team ha stabilito in condizioni di pista umida (in parte anche bagnata) il miglior tempo di 2'38"181, precedendo di 762 millesimi lo sloveno Bostjan Avbelj, secondo con la vettura della Lema Racing.

Va detto comunque che quasi tutti i piloti hanno cercato di prendere le misure con il circuito, senza volere correre eccessivi rischi. È il caso per esempio del leader della classifica assoluta Simone Di Luca, solamente decimo.

Terzo responso invece per la vettura della Clio Cup Press League, divisa in questa occasione dal neo-campione Emiliano Perucca Orfei e Stefano Cordara. Quarto Felice Jelmini, che arriva a questo settimo e conclusivo round della Clio Cup Italia nelle vesti di inseguitore, con 39 lunghezze da recuperare nei confronti dello stesso Di Luca ed un bottino massimo di 50 punti ancora in palio.