09 Aprile 2018

Pirovano e Stassano protagonisti al Mugello nel primo appuntamento della Clio Cup Press League

<en></en><fr></fr><es></es><de></de><pt></pt><ru></ru><ch></ch><it></it>

La pista del Mugelloha fatto, nel weekend appena conclusosi, da perfetto scenario al primo appuntamento 2018 della Clio Cup Italia, assieme alla quale ha preso il via anche la terza edizione della Clio Cup Press Leaguedi Renault Italia, il trofeo che vede i giornalisti impegnati al volante delle RS 1.6 Turboche animano la serie. 

Sui saliscendi naturali del circuito toscano, a sfidare tutti i protagonisti del monomarca riservato alle berline Renault sono stati Paolo Pirovano (Motorpad)e Andrea Stassano (Quattroruote).

Per il primo si è trattato di un ritorno, dopo avere preso parte alla tappa di Misano del 2016. Pirovano si è reso autore di un fine settimana tutto in crescendo, iniziato sabato con una qualifica abbastanza cauta, in cui ha proseguito il lavoro di "affiatamento" che aveva intrapreso nelle prove libere del mattino, e conclusasi domenica con un buon 13° posto in Gara 1 su 19 vetture al via di questo round inaugurale della serie coordinata dalla Fast Lane Promotion. Pirovano, al volante della vettura numero 33 gestita dall’Oregon Team,che per l'occasione sfoggiava l'inedita e "aggressiva" livrea nera e gialla, si è migliorato progressivamente, tanto da fare segnare il suo giro più veloce proprio nel corso della conclusiva tornata.

Ancora meglio ha fatto Stassano, che al proprio attivo aveva già due partecipazioni alla Clio Cup Press League, avendo corso due anni fa proprio al Mugello e nel 2017 sul tracciato ceco di Brno. In qualifica è infatti riuscito a piazzarsi di poco oltre metà schieramento, mentre in Gara 2 ha subito rimontato un paio di posizioni, lottando in seguito per la "top 10" e riuscendo alla fine ad agguantare un più che lusinghiero 11° piazzamento.

Nella Clio Cup Italia, a dominare entrambe le gare è stato il romano Simone Di Luca, campione 2008 della serie e al suo rientro con il team Faro Racing. In Gara 1 hanno completato il podio nell'ordine Matteo Poloni, il quale partiva due volte dalla pole con una delle vetture della Essecorse, ed il giovane rookie Christian Mancinelli (Melatini Racing). In Gara 2 piazza d'onore per Felice Jelmini (Composit Motorsport), mentre lo sloveno Bostjan Avbelj (Lema Racing) ha concluso terzo.

Il prossimo appuntamento della Clio Cup Italia e della Clio Cup Press League di Renault Italia, che è anche il secondo dei sette in calendario, si disputerà il 5 e 6 maggiosulla pista di Misano.