08 Aprile 2018

Di Luca rientra e centra il primo successo della stagione con il team Faro Racing

<it></it>

Il primo acuto è di Simone Di Luca. Il pilota romano, campione 2008 della Clio Cup Italia e al suo rientro nel monomarca Renault con il team Faro Racing dopo aver fatto qualche apparizione negli anni passati, ha messo tutti dietro nella prima delle due gare dell'appuntamento inaugurale del Mugello.

Un successo, quello di Di Luca, che è maturato dopo una fase iniziale abbastanza convulsa, che ha visto il poleman Matteo Poloni (più veloce nei due turni di qualifica di sabato con i colori della Essecorse) scivolare dietro in seguito a un'escursione sulla ghiaia e poi recuperare fino alla seconda posizione, stabilendo anche il giro più veloce. Poca fortuna per Fabrizio Ongaretto che seguiva inizialmente quarto, precipitato sul fondo già nelle fasi iniziali.

Ma gli imprevisti non hanno neppure risparmiato lo sloveno Bostjan Avbelj (Lema Racing), saldamente terzo prima di doversi arrestare ai box per un problema a una ruota. A trarne beneficio è stato così il debuttante Christian Mancinelli, protagonista di una straordinaria rimonta dalla 13ª posizione della griglia e alla fine sul gradino più basso del podio con la RS 1.6 Turbo della Melatini Racing.

Eccellente anche la condotta di Paolo Felisa (Composit Motorsport), quarto al traguardo davanti all'altro esordiente Andrea Mosca, anche lui al via con la Faro Racing.

Ottimo il 13° posto portato a casa da Paolo Pirovano, il giornalista di Motorpad che assieme ad Andrea Stassano (Quattroruote), si alterna in questa occasione sulla vettura della Clio Cup Press League di Renault Italia.

L'appuntamento con Gara 2, sempre della durata di 25’, è per le ore 16.35 con la diretta streaming su renaultsportitalia.it.