13 Dicembre 2014

Ai Caschi d’Oro di Autosprint premiati la Fast Lane Promotion e il team Rangoni Corse

<en></en><fr></fr><es></es><de></de><pt></pt><ru></ru><ch></ch><it></it>

Nella serata dei Caschi d’Oro che si è svolta venerdì 12 dicembre, il settimanale da corsa Autosprint ha premiato i protagonisti del motorsport della stagione 2014. Proprio in questo contesto, un riconoscimento speciale è andato alla Fast Lane Promotion e al team Rangoni Corse.

Casco Italia come “migliore organizzatore monomarca pista”: è stato questo il premio assegnato alla Fast Lane Promotion e ritirato personalmente da Barbara Petrivelli, cordinatrice del campionato della Clio Cup Italia, nonché series coordinator della Formula Renault 2.0 ALPS, che è salita sul palco di Bologna per ritirare l’ambito trofeo a forma di pilota, assegnato dal 1966.

Un premio importante anche quello ricevuto da Michael e Luca Rangoni, in rappresentanza appunto del team Rangoni Corse, eletto “miglior team nelle competizioni in circuito”. Per la squadra emiliana, l’anno che si è appena concluso è stato straordinario, ricco di impegni e soddisfazioni, ed è culminato con la conquista del titolo della Clio Cup Italia e di quello della Eurocup Clio con il veloce driver spagnolo Oscar Nogues.

“È la prima volta che riceviamo questo premio e ne siamo lusingati. Un ringraziamento va ad Autosprint, alla Fast Lane Promotion e soprattutto a tutti quelli che hanno collaborato con noi, meccanici e piloti. Questo premio non è solamente nostro, ma anche di tutti loro”.