04 Novembre 2014

Battesimo della F.Renault 3.5 per i piloti “ALPS” nei test del Motorland Aragon

<it></it><fr></fr><es></es><de></de><pt></pt><ru></ru><ch></ch><en></en>

Il circuito spagnolo del Motorland Aragon, ha ospitato ieri il primo dei tre giorni di test della F.Renault 3.5, che ha visto in azione alcuni dei protagonisti della stagione 2014 della Formula Renault 2.0 ALPS. Se molti occhi erano puntati sul campione Nyck de Vries, che ha girato con la monoposto della DAMS, diversi sono stati i giovanissimi provenienti dal campionato Fast Lane Promotion che non hanno mancato di mettersi in luce nello stesso contesto.

Promosso a pieni voti Charles Leclerc, presente in qualità di vice-campione ALPS, che ha stabilito il decimo responso assoluto (22 i piloti in pista) provando con il team Arden Motorsport. Il monegasco, quest’anno vincitore delle due gare di Monza, è stato il secondo dei “rookies” e ha fatto segnare il quarto miglior tempo nella sessione del mattino.

Bene anche il giovanissimo Matevos Isaakyan, vera rivelazione della stagione della Formula Renault 2.0 ALPS che si è appena conclusa, in cui ha ottenuto alla fine il terzo posto (pur non avendo potuto prendere parte, per limiti d’età, al primo round di Imola), centrando due affermazioni al Red Bull Ring e salendo altre sette volte sul podio. Il russo, classe 1998, ha guidato la vettura della Avf chiudendo quinto tra i “deb”.

Fra i presenti anche Bruno Bonifacio, Dennis Olsen e Egor Orudzhev (che quest’anno hanno fatto la loro apparizione nella Formula Renault 2.0 ALPS come “wild card”), oltre a Ben Barnicoat e Sebastien Morris.