12 Giugno 2014

Conclusi i test di Monza: Charles Leclerc pił veloce al termine dei due giorni

<it></it><fr></fr><es></es><de></de><pt></pt><ru></ru><ch></ch><en></en>

Dieci i team della Formula Renault 2.0 ALPS, per un totale di 20 piloti, che hanno preso parte ai test organizzati da Marzi Sport, che si sono svolti ieri e oggi sulla pista di Monza. A distanza di soli tre giorni dalla tappa belga di Spa-Francorchamps, gran parte delle squadre del campionato della Fast Lane Promotion si sono spostate in Brianza. Una trasferta di 800 km, finalizzata a preparare il prossimo appuntamento della serie riservata alle monoposto 2 litri, in programma il primo fine settimana del mese di luglio proprio sul circuito lombardo.

A fare segnare il miglior tempo al termine di entrambe le giornate è stato il monegasco Charles Leclerc (Fortec Motorsports), reduce dai due terzi posti ottenuti in Belgio e autore di un miglior 1’49”684, a 113 millesimi dalla pole dello scorso anno. Subito bene Dario Capitanio, mercoledì autore del secondo responso. Il romano della BVM Racing ha tuttavia girato un solo giorno, quando ha preceduto l’indonesiano della Tech 1 Racing, Philo Paz Patric Armand. Ancora in evidenza il giovanissimo russo Matevos Isaakyan (JD Motorsport), che questa mattina ha fatto segnare il secondo miglior tempo assoluto di 1’49”820, precedendo l’inglese del team Koiranen GP, George Russell.

Da segnalare che, con il team GSK Grand Prix, ha fatto il suo esordio l’altro russo Denis Bulatov. Con la MGR Motorsport era invece presente Pietro Fittipaldi, nipote del leggendario Emerson, che ha debuttato nella categoria proprio a Spa, la scorsa settimana. A caratterizzare le due giornate è stato il grande caldo, con temperature che hanno raggiunto anche i 40°, sebbene l’ultima sessione pomeridiana si sia conclusa anzitempo, per dei violenti acquazzoni che si sono abbattuti su alcune zone del tracciato.



1. giorno: 1. Charles Leclerc MC (Fortec Motorsports) 1’49”877; 2. Dario Capitanio ITA (BVM Racing) 1’50”295; 3. Philo Paz Patric Armand RI (Tech 1 Racing) 1’50”385; 4. Alex Bosak POL (Prema Powerteam) 1’50”581; 5. Hugo De Sadeleer SUI (Tech 1 Racing) 1’50”589; 6. Akash Nandy MAL (Tech 1 Racing) 1’50”613; 7. George Russell GBR (Koiranen GP) 1’50”642; 8. Matevos Isaakyan RUS (JD Motorsport) 1’50”661; 9. Matteo Gonfiantini ITA (TS Corse) 1’50”897; 10. Denis Korneev RUS (JD Motorsport) 1’51”011; 11. Pietro Fittipaldi BRA (MGR Motorsport) 1’51”144; 12. Thiago Vivacqua BRA (Fortec Motorsports) 1’51”206; 13. Stefan Riener AUT (Cram Motorsport) 1’51”217; 14. Hong Li Ye CHN (Koiranen GP) 1’51”300; 15. Semen Evstigneev RUS (BVM Racing) 1’51”398; 16. Martin Kodric KRO (Fortec Motorsports) 1’51”782; 17. Denis Bulatov RUS (GSK Grand Prix) 1’51”794; 18. Yuan Bo CHN (Koiranen GP) 1’52”482; 19. Pietro Peccenini ITA (TS Corse) 1’52”613.

2. giorno: 1. Charles Leclerc MC (Fortec Motorsports) 1’49”684; 2. Matevos Isaakyan RUS (JD Motorsport) 1’49”820; 3. George Russell GBR (Koiranen GP) 1’49”882; 4. Akash Nandy MAL (Tech 1 Racing) 1’49”992; 5. Denis Korneev RUS (JD Motorsport) 1’50”093; 6. Philo Paz Patric Armand RI (Tech 1 Racing) 1’50”144; 7. Martin Kodric KRO (Fortec Motorsports) 1’50”146; 8. Hugo De Sadeleer SUI (Tech 1 Racing) 1’50”237; 9. Alex Bosak POL (Prema Powerteam) 1’50”350; 10. Hong Li Ye CHN (Koiranen GP) 1’50”437; 11. Matteo Gonfiantini ITA (TS Corse) 1’50”533; 12. Stefan Riener AUT (Cram Motorsport) 1’50”623; 13. Alessio Rovera ITA (Cram Motorsport) 1’50”637; 14. Semen Evstigneev RUS (BVM Racing) 1’50”918; 15. Pietro Fittipaldi BRA (MGR Motorsport) 1’50”989; 16. Thiago Vivacqua BRA (Fortec Motorsports) 1’51”074; 17. Denis Bulatov RUS (GSK Grand Prix) 1’51”146; 18. Yuan Bo CHN (Koiranen GP) 1’51”146; 19. Pietro Peccenini ITA (TS Corse) 1’51”832.