21 Settembre 2019

A Vallelunga Felice Jelmini inizia con una doppia pole

<it></it>

Felice Jelmini inizia alla grande il weekend di Vallelunga, quinto dei sei appuntamenti della Clio Cup Italia, centrando la pole in entrambe le sessioni di qualifica. Sul circuito romano il pilota del team Composit Motorsport ha fatto l'en plein e domani partirà due volte davanti a tutti.

Il leader della classifica assoluta (sei le vittorie finora al suo attivo) è stato l'unico a scendere sotto il tetto di 1'50" al termine della prima sessione, con Filippo Distrutti, portacolori della NextOneMotorsport, autore del secondo responso. Subito dietro ha concluso il rientrante Simone Di Luca, campione 2018 e in pista con il team Faro Racing, il quale si avvierà in Gara 1 dalla seconda fila, per l'occasione affiancato da "Due" (Oregon Team). Ha chiuso la "top 5" Andrea Mosca, sulla seconda vettura di Faro Racing, che ha preceduto a sua volta Giacomo Trebbi (Explorer Motorsport).

Nella Q2 Jelmini si è ulteriormente migliorato, stampando il responso di 1'49"479, con Di Luca in ritardo di un paio di decimi e Distrutti che questa volta è scivolato terzo. Poi una sorprendente Francesca Raffaele, 17 anni, unica "lady" al via, quarta con un'altra RS 1.6 turbo dell'Oregon Team. Alle sue spalle hanno concluso ancora Mosca e "Due".

A risultare il più veloce tra i due giornalisti della Clio Cup Press League, la serie di Renault Italia che si disputa nello stesso contesto della Clio Cup Italia, è stato Lorenzo Baroni (Gazzetta Motori), autore dell'11° tempo al termine della prima sessione. Una posizione dietro nel secondo turno di qualifica per Gaetano Cesarano di Motori.it.

Domani la prima delle due gare di 25 minuti prenderà il via alle 9, mentre Gara 2 scatterà alle 17.20, sempre con la diretta streaming su renaultsportitalia.it.